Parole Gentili

IO SONO IL CALDO OVVERO COME VINCERE IL DISAGIO FISICO

Le cose migliori nonno me le insegnava nei pomeriggi estivi, quando il sole non dava tregua e speravo solo di vederlo tramontare per smettere di morire di caldo e iniziare finalmente a respirare. Allora, in attesa che accadesse, andavo a cercarlo per potermi lamentare perché lui mi ascoltava sempre e sapeva rendere tutto più leggero. […]

La mia semplice pratica di meditazione

  Ogni giorno scelgo l’angolo più silenzioso della casa e mi sistemo in modo da avere una seduta comoda ma dignitosa. Incrocio le gambe, tolgo gli occhiali e imposto un timer di venti minuti sul cellulare ma posiziono il cursore della suoneria al minimo. Poggio le mani in grembo con i palmi rivolti verso l’alto, […]

Tutti quelli che saremo.

          Amo ascoltare le persone anziane raccontare della loro vita, specialmente di quella che riguarda la gioventù perché quando lo fanno gli occhi perdono gli anni. Per questo cerco di attirare la loro vicinanza specialmente quando sono in un parco, seduta sulla panchina a leggere. Gli approcci Non mi dispiace mai […]

La Pororoca, l’onda magica che mi ha svelato il mistero della ricchezza.

L’onda magica Nell’Amazzonia brasiliana durante le notti di luna nuova e luna piena, nei mesi di febbraio e marzo, quando le acque dell’Oceano Atlantico incontrano le acque dolci del Rio delle Amazzoni, si verifica il fenomeno della Pororoca, l’onda “magica” e infinita che attira in Brasile migliaia di visitatori e soprattutto di surfisti che cercano […]

Liberi di essere come piace a noi. Una famiglia diversa e il pesto di fave.

Le voleva scegliere lui.   A fine aprile nonno portava a casa le fave. Le andava a prendere al mercato, al banco di Irmo il contadino che gliele faceva scegliere senza mettergli fretta perché sapeva che nonno voleva solo quelle belle piene. Nonna e io ci facevamo trovare già pronte intorno al tavolo di marmo, […]

Storia di Zelda e della sua illuminazione- parte 5

    Zelda guarda il riflesso del suo volto nello specchio chiedendosi cos’è che non va in lei. Desidera intensamente raggiungere la pace interiore, l’equilibrio che le permetterebbe di affrontare ogni momento della sua giornata con un sorriso, di trascendere ogni disagio, di essere amabile allo stesso modo con chi le vuol bene e con […]

STORIA DI UNA MAESTRA SPECIALE, LA MIA MAMMA.

Mia madre faceva la maestra come me. Adesso bisognerebbe scrivere “insegnante a tempo indeterminato della scuola primaria” ma caspita se è brutta questa definizione che rende il nostro mestiere qualcosa di freddo, burocratico, estraneo alla gioia. Mia madre faceva la maestra come me.   Dopo cena.   Ricordo che era dopo cena, mamma china sullo […]

L’eredità del cuore

Lavoro ai ferri e all’uncinetto da quando avevo dieci anni e ricordo perfettamente il momento in cui iniziai. Fu a causa di Doretta, la figlia della portiera di nonna, che non sopportava il fatto che la Befana avesse portato a me una bambola vestita di tutto punto con giacca e gonnellina azzurra, mentre lei aveva […]

STORIA DI ZELDA E DELLA SUA ILLUMINAZIONE – PARTE 4

Il mio regno per un mandarino. Zelda osserva Shoran ammirata, sembra così entusiasta della vita anzi, non sembra, lo è proprio! Ne ha la prova al momento della frutta, quando dalla busta del supermercato uno dei partecipanti estrae dei mandarini che sembrano aver avuto giorni migliori. Il ragazzo che li ha portati è mortificato e […]

Parole Gentili

© Tutti i diritti riservati: Parole Gentili di Milena Maggio - 2024 | Privacy Policy & Cookie Policy